Perché la Kyenge ha sbagliato a non dare la mano al leghista

Se il tuo nemico ha fame, dagli pane da mangiare, e se ha sete, dagli acqua da bere, perché così accumulerai carboni ardenti sul suo capo, e l’Eterno ti ricompenserà. (Proverbi 25, 21-22)

Non mi riesce farla arrabbiare. Ma lei è sempre così controllato, così imperturbabile, così marmoreo?
Sì perché non vale la pena dar soddisfazione a chi ti fa arrabbiare. (Giulio Andreotti a Oriana Fallaci)

Credo che la ministra per l’integrazione Cécile Kyenge avesse molte buone ragioni per non stringere la mano ad Alessandro Morelli, capogruppo della Lega Nord al Consiglio comunale di Milano.

Detto questo, credo che la ministra abbia mancato un’occasione per mostrare  una maggiore autorevolezza culturale e politica rispetto ai suoi avversari, oltre che un diverso spessore umano. Scegliendo invece di scappare sull’auto di stato, circondata dalla scorta, ha dato a mio parere un’impressione di arroganza mista a imbarazzo e a incapacità di confrontarsi.

Certo quella leghista era una provocazione, così come l’invito del governatore veneto Luca Zaia a visitare una donna stuprata da alcuni ghanesi. Alle trappole però si può rispondere in maniera politicamente intelligente, oppure cadendoci.

Non mi convince poi che la Kyenge stesse partecipando a una cerimonia di “conferimento della cittadinanza simbolica ai minorenni stranieri”, organizzata dal Comune di Milano. Cosa significa “cittadinanza simbolica”? I ministri non dovrebbero limitarsi ad applicare le leggi dello stato, proponendo semmai delle modifiche? E non è meglio darsi da fare per trovare concretamente delle soluzioni, piuttosto che organizzare l’ennesimo atto dimostrativo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: