TTIP: così importante, così sconosciuto

Tanti parlano dell’ultimo intervento di Tsipras al Parlamento Europeo, quanti però seguono veramente i lavori del massimo (unico) organo direttamente rappresentativo dell’Ue? Eppure si tratta di decisioni spesso destinate a incidere sulle nostri vite.

L’8 luglio il parlamento europeo ha votato una risoluzione sul trattato commerciale tra Stati Uniti e Unione Europea (Ttip). Su questo importante passo, che potrebbe definire il nostro futuro per i prossimi decenni (ed è anche molto contestato), riporto le impressioni di Esad Mehmeti, un cittadino italiano di origine kosovara, che ho intervistato qualche anno fa e che attualmente si trova a Strasburgo e collabora con le istituzioni europee.

Foto: Esad Mehmeti

Foto: Esad Mehmeti

Oggi ero al Parlamento europeo e si discuteva sul famoso trattato transatlantico TTIP. Non ho visto alcun onorevole italiano seduto nella sala delle discussioni per esprimere la propria opinione sul trattato.

Quando tra qualche anno ci saranno dei problemi questi onorevoli (oggi assenti) diranno è colpa dell’Europa.

In realtà, ha poi specificato Esad, sono intervenute due europarlamentari italiane: Mara Bizzotto (Lega Nord) e Eleonora Forenza (Rifondazione Comunista). Due interventi più che altro di bandiera.

Esad comunque fotografa bene un fenomeno: spesso quello che accade è frutto di una decisione che è stata presa anni, a volte decenni prima: questo vale per l’immigrazione, l’euro e il debito greco. Il dibattito politico però, soprattutto oggi, manca completamente di una vera prospettiva. E anche l’opinione pubblica è focalizzata soprattutto sui problemi (e soluzioni) immediati.

Così come  la prospettiva, manca anche una memoria collettiva. Se i nostri politici si occupano solo di fare dichiarazioni, invece di provare a risolvere problemi concreti, probabilmente è perché a noi sta bene così.

Voi cosa ne pensate?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: