Categoria Opinioni

Quello che non si dice sulla vittoria di Trump

Alla fine è andata come tutti sappiamo: il miliardario ha vinto contro ogni pronostico. Mentre la maggior parte dei commentatori è nel bel mezzo del tunnel della disperazione, l’unica “analisi” disponibile è che si tratta di un voto di protesta, un cedimento al populismo soprattutto da parte dei lavoratori poco qualificati bianchi, non istruiti, sottosviluppati e puzzolenti, […]

Occhio alla bimbofobia

Pensate se un ristorante vietasse l’ingresso ai neri, agli atei oppure ai gay. O a cani e gatti, tanto per dire. Apriti cielo. Lo so, questi paragoni sono fastidiosi. Ma non ho potuto fare a meno di pensarci quando ho saputo che il locale ‘La Fraschetta del Pesce’ secondo quanto racconta Repubblica, ha deciso di vietare l’ingresso […]

Cara giornalista, se vuoi lavorare a HispanTV devi mettere il velo

Se sei una giornalista e vuoi lavorare per HispanTV, la rete che ha sede a Madrid di proprietà della Repubblica Islamica dell’Iran, devi metterti il velo. Anche se non sei musulmana, e ti colleghi da Roma, da Vienna o dall’Uruguay. HispanTv non è una rete qualsiasi, è il sistema infomativo messo in piedi per diffondere la […]

TTIP: così importante, così sconosciuto

Quando tra qualche anno ci saranno dei problemi questi onorevoli (oggi assenti) diranno è colpa dell’Europa.

Se in Grecia finisce un’era

Questa mattina, mentre la attraversavo a piedi, la città aveva un aspetto irreale. Le solite vetrine, la panetteria che vende le focacce a 7 euro (ma chi se le compra?), le scarpe a 200 (idem). Come gli spot televisivi: una massa di stimoli a comprare cose che non ti puoi permettere, nell’illusione che benessere e […]

Perché il “family pride” di Roma

Roberta e Luca hanno sette bambini, li sento telefonicamente mentre sono in treno per Roma, dove parteciperanno alla manifestazione indetta dal comitato Difendiamo i nostri figli. Per il viaggio hanno speso 350 euro: “Ultimamente Luca non viene pagato regolarmente per la sua attività di formatore – racconta Roberta, il sorriso dolce di chi non si lascia […]

Democrazia e lobbies

La scuola non è degli insegnanti. La giustizia non è dei magistrati. L’università non è dei professori. L’informazione non è dei giornalisti. La pubblica sicurezza non è di poliziotti e carabinieri. La sanità non è di medici e infermieri. L’amministrazione non è dei burocrati. La democrazia non è dei politici. Ricordiamocelo ogni tanto.